Rogo del vecchione a #bologna

20131228-093724.jpg
A mezzanotte è la tradizione ad “accendere” le emozioni. E’ il momento tanto atteso con il Rogo del Vecchione d’artista, realizzato quest’anno da TO/LET – il duo artistico formato da Sonia Piedad Marinangeli e Elisa Placucci.

Simbolica rappresentazione dell’anno che sta finendo, l’enorme opera allestita in Piazza Maggiore a fine dicembre brucerà allo scoccare della mezzanotte, aprendo un 2014 pieno di speranze. Fuori uscita, così si chiama il vecchione di TO/LET, è infatti un annaffiatoio bucato simbolo di spreco e bruciarlo diventa augurio ed esortazione per un futuro libero da ogni tipo di sperpero.

Annunci