Nerd Show

nerd-show-logo-data-360x178

Nerd Show, il festival del fumetto, del videogioco e della cultura pop Oltre150 ospiti, tra cui vere star della rete che contano milioni di fan. Tra loro lo
youtuber italiano Favij, il blogger Il Signor Distruggere, il cantante Giorgio Vanni, Salvatore Aranzulla l’uomo che ha la soluzione fast ai nostri quotidianiproblemi
informaticie Giovanni Muciaccia,il volto di Art Attack. Saranno presenti anche le più
importanti case editrici di fumetti tra cui Panini Comics.
Nerd Show, un festival dedicato al fumetto, al videogioco e alla cultura popche, sin dalla prima edizione,per qualità e quantità delle proposte si presenta in grande stile: oltre 150 autentichecelebrità appartenenti ai tre settori ai quali è dedicato l’inedito evento che ospiterà nomi di stardella rete e dei comics che,attraverso linguaggi originali ma sempre meno di nicchia,sono in grado di sedurre milioni di fan. Tra loro brillano i nomi diFavij, lo Youtuber più seguito in Italia con oltre 4milioni di iscritti al suo canale, il blogger Il Signor Distruggere, Giovanni Muciaccia, il volto della trasmissione televisiva della Disney Art Attack, Salvatore Aranzulla, l’instancabile risolutore di problemi informatici e di disegnatori del calibro dell’americano Dave Johnson e del coreano Jun Gi Kim, considerato uno dei migliori graphic artist del mondo. Questo e molto altro accadrà in
ccasione di Nerd Show, manifestazione, promossa da BolognaFiere, in programma il 10 e l’11febbraio 2018 nel capoluogo emiliano.
Nerd Show si propone come la nuova frontiera dellenerd convention e punta a coinvolgere in modo interattivo gli appassionati così come i semplici curiosi e le famiglie.Privilegiandoil divertimento, gliincontri e un ricco carnet di eventi, il format “Nerd Show” intende far conoscere alcuni dei fenomeniche più hanno caratterizzato l’immaginario collettivo degli ultimi vent’anni. Relegati sino a qualche decennio fa al puro disimpegno per giovanissimi (se non addirittura recepiti come causa dialienazione e simboli di improduttività), videogiochi, fumetti e, oggi, anche i social network hannogradualmente acquisito prestigio agli occhi del grande pubblico, tanto da ispirare in molti casi artisti e cineasti e suscitare l’interesse di studiosi e accademici. Sdoganati presso il mondo della cultura e ormai presenti nella vita quotidiana di milioni di persone,attualmente muovono un mercato in continua crescita.
“Se nel corso degli anni Ottanta il “nerd” – appassionato ed esperto di videogiochi, fumetti, tecnologia – era tacciato di indolenza o scarsa propensione alla socialità, il crescente e condiviso riconoscimento del sapere di cui è depositario tende oggi a nobilitarne le caratteristiche distintive, sino quasi a trasformarle in una tendenza e in un motivo d’orgoglio. A partire dal nome, Nerd Show vuole celebrare il riscatto del geek – vero e proprio guru dell’odierna pop culture – ma soprattutto la riabilitazione dell’intero universo di temi e interessi che gravita intorno alla sua figura.” sottolineano gli organizzatori.
Oltre ad esplorare gli interessi che tradizionalmente caratterizzano la nerd culture, la
manifestazione mette a fuoco e racconta la svolta social che ha interessato il mondo geek negli  ultimi anni. In particolare a Youtuber, Blogger e Facebook star sarà dedicato un ampio spazio incui, eccezionalmente, il virtuale diventerà reale e i follower potranno incontrare di persona i propri beniamini.
Nerd Show si presenta anche come il paradiso degli appassionati di oggi e di ieri di videogiochi. Saranno infatti più di 300 le postazioni free to play; si potrà trovare e provareil meglio della scena videoludica italiana e internazionale (dal Retrogaming alle ultime novità per console e pc; i migliorititoli indie, e i coin op degli anni Ottanta e Novanta) e partecipare a tornei prestigiosi.
Infine per chi oggi vive nelle nuvole – quelle dei fumetti – è sufficiente ricordare che i disegnatori, molti di loro di fama internazionale, saranno quasi un centinaio:insieme daranno vita e colore alla più grande Artist Alley mai allestita in Italia.
Gli ospiti che hanno già confermato la loro partecipazione Favij (Youtuber), Salvatore Aranzulla (divulgatore informatico), Kim Jung Gi (disegnatore), Giorgio Vanni (cantante), LaSabri (Youtuber), Sabaku No Maiku (Youtuber), Playerinside (Youtuber), Dario Moccia (Youtuber), Il Signor Distruggere (blogger), Giovanni Muciaccia (personaggio televisivo), Dave Johnson (disegnatore), Riccardo Federici (disegnatore), Matteo Scalera (disegnatore), Maurizio Merluzzo (Youtuber).

È possibile seguire in tempo reale gli aggiornamenti sulla pagina Facebook e sul sito
www.nerdshow.it

Annunci